ISMEC: Progettazioni attrezzature e componenti ferroviari




Ferroviario

Macchine per il settore ferroviario ed attrezzature speciali


L'esperienza nel settore ferroviario inizia nel 1991 con la collaborazione con Trenitalia SpA per la manutenzione e la riqualificazione degli impianti esistenti. Nel 1997 entra in funzione il primo impianto per il calettamento delle ruote sugli assali dei carrelli ferroviari interamente progettato e realizzato dalla divisione interna IMPACT.


Nel giro di pochi anni, sfruttando le notevoli capacità produttive del gruppo e con l'acquisizione di nuove esperienze, tale divisione si specializza nella parte a più elevato contenuto tecnologico: la costruzione di attrezzature e macchine speciali per la manutenzione programmata di carrozze e locomotori.

Inizia così la produzione di una gamma completa di macchine semiautomatiche per la manutenzione programmata dei rotabili, completa di molteplici attrezzature accessorie: soppalchi, piattaforme, banchi speciali, ricambi speciali, ecc.


ISMEC si propone come partner ideale in grado di affiancare i cantieri nello studio e nelle progettazioni dedicate di attrezzature e di componenti ferroviari di vario tipo. Dispone di un reparto ingegneristico in grado di sviluppare progetti di elevata complessità, secondo le specifiche del cliente.